-
-
893 m
264 m
0
2,8
5,6
11,21 km

Visad 922 gånger, ladda ned 22 gånger

i närheten av Valsinni, Basilicata (Italia)

Il sentiero (CAI 990) inizia nel parcheggio ai piedi del teatro all'aperto di Valsinni (in prossimità del castello di Isabella Morra). Prosegue ampio e molto marcato a sinistra del teatro e, dopo aver superato una fontana (sulla destra), porta ad un un apiario (vedi foto).

A questo punto, il sentiero descritto sul sito del CAI Castrovillari [1] dovrebbe salire in direzione Nord-Est, verso il lungo crestone che parte da Valsinni e prosegue in direzione Sud-Est. Contrariamente a ciò abbiamo trovato l'imbocco di un sentiero a sinistra del piccolo ulivo in prossimità dell'apiario (vedi foto). Da qui si prosegue quasi paralleli alla cresta, costeggiando per un tratto un piccolo corso d'acqua. I sentieri presenti sono molteplici e poco marcati, quando possibile è bene dirigersi sempre verso sinistra. Dopo aver attraversato il rivolo d'acqua occorre puntare verso la cresta e salirvi.

Da qui si prosegue sulla cresta, seguendo i pali di un impianto elettrico dismesso ed i tubi (interrati) di un acquedotto. Si continua, quindi, dritto in direzione sud-est scalando le prime due colline con salite ripide e fondo roccioso e poco stabile. La vegetazione è fitta e potrebbe essere necessario farsi largo per proseguire.
Il sentiero ufficiale prosegue nella stessa maniera sulla terza ed ultima collina, mentre il percorso su cui ci si trova a questo punto scende sul fianco sud-ovest della cresta per aggirare l'ultima asperità. All'andata abbiamo scelto questa seconda opzione, ma piuttosto che aggirare completamente la collina siamo risaliti da una pietraia sul suo versante meridionale.

Dalla cima della terza collina si segue la poco visibile segnaletica del CAI e si prosegue in direzione nord-est, verso Monte Coppolo. Il sentiero è largo e facile da individuare fino a circa 100 metri dalla vetta. A quel punto la traccia diventa poco visibile, ma basta proseguire nella stessa direzione, facendosi largo tra la fitta vegetazione, fino ad intravedere la staccionata di legno in prossimità della fine.

Per il ritorno abbiamo deciso di provare a seguire le indicazioni del CAI e percorrere anche la cresta della terza collina (in direzione opposta). Il sentiero, però, è stato completamente invaso da rovi e vegetazione varia, per cui non agibile.

Similmente se si continuano a seguire i pali del vecchio sistema elettrico oltre l'incrocio con il percorso di andata (come suggerito dalle indicazioni), si finisce nella vegetazione alta e folta. A questo punto la migliore via per il ritorno resta quella dell'andata percorsa in direzione opposta.

[1] http://paolamanuli.wixsite.com/caicastrosentieri/n-990-valsinni---monte-coppolo

Kommentarer

    You can or this trail