Ladda ned

Avstånd

15,87 km

Den sammanlagda höjden

1 264 m

Svårighetsnivå

Medel

Max elevation

1 577 m

Trailrank

66

Min elevation

737 m

Trail type

Loop

Moving time

3 timmar 53 minuter

Tid

6 timmar one minuter

Koordinater

2651

Uploaded

30 september 2021

Recorded

september 2021
Be the first to clap
Share
-
-
1 577 m
737 m
15,87 km

Visad 160 gånger, ladda ned 4 gånger

i närheten av Vignola, Lazio (Italia)

Sulla carta sembrava una passeggiata mentre si è trattato di una bella ascesa di 1200m circa.
I Monti Simbruini in autunno regalano quiete, colori multiformi e popolari ritagli storici.
Partenza dalla frazione di Vignola, lunga e irta salita sulla strada privata che conduce all'attacco del sentiero. Pochi i posti disponibili sul ciglio della strada e un bel maremmano a scaldare il suo vocione subito dopo l'inizio del sentiero.
Il sentiero è il 671b e riporta 50 minuti per l'Eremo e 1h30 per la Rupe. Cartellonistica nuova e sempre presente, bolli accesi e ben visibili, in breve tempo si arriva in prossimità del bivio che divide il sentiero per l'Eremo da quello della Rupe.
La Rupe di Morra Ferogna è un balcone naturale di 1053m sulla valle dell'Aniene e oltretutto offre numerose vie di arrampicata.
Tornando indietro è d'obbligo una visita a ciò che rimane del cinquecentesco eremo di Santa Chelidonia. Santa Chelidonia, o anche Cleridonia visse in completo isolamento per 50 anni nella grotta che ospitò 500 anni prima San Benedetto. Rimase nella grotta fino alla morte, avvenuta nella notte tra il 12 e il 13 ottobre del 1152.
La passeggiata è finita e ora non rimane che salire per 3km sino agli altipiani di Campaegli. Una bella faticaccia!
La veduta degli altipiani seppur breve ripaga dello sforzo. Sulla destra la carrareccia via di Monte Calvo conduce sino al Pozzo artificiale costruito come abbeveratoio per le bestie, da li il sentiero sale ancora tra mucche al pascolo sino alla cresta del Monte Calvo, la vetta dista appena 1km.
Dalla cima di Monte Calvo 1591m è possibile scorgere gli impianti turistici di Monte Livata, la cresta del Tarinello, i Monti Caprini con la sagoma inconfondibile di Monte Guadagnolo e una serie infinita di paeselli compresa la rinomata Subiaco.
Si scende in un pittoresco bosco di faggi sulla destra e pini sulla sinistra sino a riprendere il passo che ci riporta a ripercorrere in discesa la lunghissima via del 671a sino a riprendere la macchina.
Zero anima viva per tutto il tragitto, solo mucche, cavalli, ranocchie, lucertole e due enormi cinghiali a portar vita sotto i nostri occhi.
Parkering

Parcheggio

Bergstopp

Rupe di Morra Ferogna

Religiösa platser

Eremo di Santa Chelidonia

Fontän

Fonte

Bergspass

Sella sugli altipiani di Campaegli

Foto

Pozzo di Monte Calvo

Waypoint

Indicazioni

Bergstopp

Monte Calvo 1591m

Waypoint

Indicazioni

Kommentarer

    You can or this trail