Moving time  5 timmar 43 minuter

Tid  7 timmar 21 minuter

Koordinater 3599

Uploaded den 8 maj 2021

Recorded maj 2021

-
-
534 m
125 m
0
4,9
9,8
19,55 km

Visad 60 gånger, ladda ned 4 gånger

i närheten av Gemmano, Emilia-Romagna (Italia)

>> percorso con vari punti critici, leggere con attenzione tutto prima di seguirlo <<

Giro ad anello tra le valli della Valconca: da Gemmano alle famose Grotte di Onferno svolto sabato 8 maggio 2021

Partenza dall'area parcheggio di Gemmano, dove troverete anche una splendida vista panoramica della riviera, un bar e un distributore di acqua (lungo il percorso grazie a varie fontanelle ci sono altre possibilità di rifornirvi di acqua).

Da qui ci si dirige verso località Ca' La Selva attraverso una serie di sentieri comodi e puliti e si prosegue lungo un pezzo della Strada Provinciale 132 (non trafficato).
Intorno al chilometro 3,7 della traccia abbiamo preso un piccolo sentiero che attraversa dei campi, ma se volete continuare in maniera più comoda proseguite per la strada provinciale fino ad arrivare al bivio.

All'insegna di un BB si gira a sinistra e qui si continua seguendo le indicazioni CAI, ben in vista ma in alcuni punti purtroppo fuorvianti o mancanti.

Al chilometro 5,5 abbiamo effettuato una piccola esplorazione verso il sentiero che si trova a destra ma potete evitarlo benissimo perché vi sono una serie di guadi un po' insidiosi.

Verso il chilometro 7,22, seguendo le indicazioni CAI, si è costretti ad attraversare per pochi metri una proprietà privata, indispensabile per poter entrare nella Riserva Regionale di Onferno.

Qui il sentiero non sempre è pulito ma non è difficile seguire la corretta via.
Verso il km 8,76, non avendo trovato un vero e proprio sentiero, per ricongiungerci alla stradina abbiamo navigato a vista attraversando il campo (cosa che potrebbe non essere fattibile in tutte le stagioni).

Da qui (a meno che non si è nelle stagioni delle piogge a causa del problema fango) non si presentano grossi problemi nel seguire la traccia fino ad Onferno, località famosa per le sue grotte (purtroppo non visitabili liberamente e gratuitamente, per maggiori informazioni consultare la pagina ufficiale facebook https://www.facebook.com/grotta.Onferno/).

Proseguite l'escursione seguendo la traccia e le indicazioni CAI del grande anello di Onferno fino a raggiungere il bivio in cui siete già passati.
Anche l'ultima parte del tragitto non presenta particolari difficoltà di navigazione.


** ATTENZIONE:
- non essendo consentita la modifica la traccia gpx di wikiloc non è pulita
- in alcuni periodi dell'anno il percorso potrebbe presentare ampi tratti di fango
- in questa zona le varie mappe OSM non sono purtroppo precise quindi è bene non fare affidamento al 100% sui loro dettagli
- purtroppo in alcuni punti le indicazioni CAI sono mancanti o fuorvianti
- in base al periodo dell'anno, in alcuni tratti si è costretti ad attraversare zone con erba alta dove è possibile la presenza di zecche
- alcuni tratti sono molti esposti al sole quindi prestare attenzione nelle giornate estive estremamente calde

------------------------------------------------------------
** STATISTICHE PERCORSO
- Lunghezza: 18,2 km
- Durata complessiva: 7:00' circa
- Ascesa/discesa: 823m (Wikilock) / 1125m (Garmin Basecamp) / 787m (Outdooractive) / 800 (Komoot) / 895m (Tinitaly DEM 10x10m)
- Indice difficoltà (ibpindex.com) 86

** TIPO DI STRADA (stima):
Naturale: 2,84 km
Non asfaltata: 2,32 km
Sterrato: 986 m
Lastricato: 2,46 km
Asfalto: 3,98 km
Sconosciuta: 5,43 km

------------------------------------------------------------

** MAGGIORI DETTAGLI E TRACCE GPX/KML:

-Traccia gpx pulita con waypoint: https://mega.nz/file/0l0VXCYa#JCwKyGeH1R_i7BC8lLeCRS2Q_zhFa7okqwWjB4z38GU
-Outdooractive: https://www.outdooractive.com/it/route/escursione/rimini/gemmano-grotte-onferno/208976697/?share=%7Ezq3stfio%244ossonmv
-Komoot:
https://www.komoot.it/tour/365484510?ref=wtd
-Video Relive:
https://www.relive.cc/view/vevWpwd2nyO
Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

piccolo ma insidioso guado con acqua davvero molto sporca (per non dire peggio...)
Foto

Foto

In questo tratto, non esistendo un vero e proprio sentiero, proseguite a vista seguendo il percorso più agevole
Foto

Foto

Foto

Foto

Risk

Attenzione!

Da qui proseguite dritto e non lungo il sentiero a destra come abbiamo fatto noi per esplorare la zona. Sono infatti presenti una serie di piccoli guadi abbastanza insidiosi (sempre con acqua "poco pulita").
Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

In questo tratto si entra all'interno di una proprietà privata (un'osteria). Noi siamo entrati anche perché i segni CAI (tutti recenti) portavano in questa direzione e non c'erano altre strade da prendere.
Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Da qui inizia la parte boschiva, molto bella ma con sentiero non sempre pulitissimo
Foto

Foto

Foto

Foto

Sulla destra troverete una serie di scalini in legno che vi permetteranno comunque di seguire il sentiero giusto.
Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Visto che il sentiero non era chiaro e tanto pulito abbiamo preferito proseguire a ridosso del campo per una migliore visibilità
Foto

Foto

Foto

Foto

Risk

Attenzione!

Non avendo trovato un sentiero pulito che ci permettesse di arrivare alla stradina (anche le indicazioni CAI erano sparite), abbiamo navigato a vista attraversando il campo (cosa che potrebbe non essere fattibile in tutte le stagioni).
Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Risk

Attenzione!

Nelle stagioni di pioggia questo tratto potrebbe essere altamente fangoso e impegnativo da attraversare. Fortunatamente quando lo abbiamo attraversato noi il terreno era abbastanza duro.
Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Grotta

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Kommentarer

    You can or this trail