-
-
2 692 m
1 860 m
0
3,5
7,1
14,1 km

Visad 298 gånger, ladda ned 11 gånger

i närheten av Estoul, Valle d’Aosta (Italia)

Gita ad anello con partenza da Estoul.
Il paese è raggiungibile da Brusson in valle d' Ayas seguire le indicazioni sulla destra alla fine del paese .
Giunti al paese proseguire fino ad un ampio parcheggio.
Seguire alcuni sentieri che si inoltrano nel bosco e passati a fianco ad una casa proseguire seguendo le indicazioni per il rifugio Arp.
Percorsa il primo pezzo di salita si trovano su una pietra indicazioni per i sentieri 6 A e 6 B sulla destra.
Il primo pezzo è in ripida salita , si attraversa una strada poderale e si prosegue fino a passare un torrente e proseguire passando vicino ad un lago.
Questo è il primo dei laghi di Estoul, il più grosso è a circa 10 minuti di percorso.
Aggirare il lago sulla destra e seguire il sentiero in ripida salita che con parecchi tornanti ci porta al colle di Valnera.
da qui si può vedere il rifugio Arp , la discesa è abbastanza agevole e non molto ripida.
Dal rifugio si possono fare alcune deviazioni verso i laghi della Palasina oppure verso le baite che si possono vedere sullaltro versante.
Per la discesa si percorre la strada poderale sfruttando le numerose scorciatoie .
Questo percorso ha una deviazione al lago Litteran con giro attorno al suddetto.
Si giunge al parcheggio percorrendo l' ultimo tratto in comune con il percorso di salita.
Waypoint

5c-105

Waypoint

6a

Waypoint

6a-6b

Waypoint

Laghi Di Estoul

parkering

Parking

Parking Brusson, Aosta Valley, ITA
stuga

Private: Rifugio Arp

Private: Rifugio Arp Brusson, Aosta Valley, ITA +39 348 1548012
Information

Servizi igienici/Informazioni turistiche

Servizi igienici/Informazioni turistiche Brusson, Aosta Valley, ITA
Information

Servizi igienici/Informazioni turistiche1

Servizi igienici/Informazioni turistiche Brusson, Aosta Valley, ITA
Information

Servizi igienici/Informazioni turistiche2

Servizi igienici/Informazioni turistiche Brusson, Aosta Valley, ITA

Kommentarer

    You can or this trail